ultime notizie


Cardinale Piacenza: La stessa celebrazione dell’Eucaristia diventi adorazione

Pubblicato il 8 marzo 2011
cardinal-piacenza

La celebrazione eucaristica diventi adorazione.

Messaggio per il Giovedì Santo del Cardinale Mauro Piacenza

CITTA’ DEL VATICANO, mercoledì, 20 aprile 2011 (ZENIT.org).- Pubblichiamo di seguito il Messaggio per il Giovedì Santo del Cardinale Mauro Piacenza, prefetto della Congregazione per il Clero.

È per me motivo di profonda gioia rivolgermi ai Sacerdoti nel giorno del Giovedì Santo. Giorno mirabile, nel quale, per imprescindibile disegno della divina Provvidenza, nostro Signore ha istituito congiuntamente il Sacramento del santo Sacerdozio e quello della Santissima Eucaristia.

Una tale congiunta istituzione postula la loro assoluta inseparabilità: dove c’è il Sacerdozio cattolico, là c’è valida Eucaristia, e dove c’è l’Eucaristia, celebrata ed adorata, fioriscono le Vocazioni al Sacerdozio.

Eucaristia e Sacerdozio, poi, insieme, generano la Chiesa, nella quale e dalla quale, a loro volta, sono celebrati in quella misteriosa e radicale reciprocità, che rende il Corpo – la Chiesa – inseparabile dai suoi gesti, i Sacramenti.

Continua a leggere “”


La cappella dell’Adorazione Eucaristica Perpetua

Pubblicato il 24 gennaio 2011
img-ancona

Così l’ha definita il nostro amico don Alberto Pacini, la “centrale termonucleare” da cui far scaturire un’onda d’amore che si diffonda nella città. Quell’8 maggio scorso in cui padre Justo inaugurò l’Adorazione Eucaristica Perpetua nella cappellina della Chiesa dei Santi Cosma e Damiano eravamo come gli apostoli…

Per continuare scarica il pdf


L’AQUILA: Dopo più di un anno dal terremoto comincierà l’adorazione perpetua

Pubblicato il 17 luglio 2010
ado-832af

Intervista pubblicata su “Ascolta tua Madre” in riferimento al post n°4126 pubblicato il 17 Agosto 2010.

La città de L’Aquila, che più di un anno ha subito la distruzione a causa del terremoto, dopo tutto questo tempo di buio, amarezza e tristezza potrà vedere una nuova luce: dal prossimo 12 settembre, infatti, giorno della commemorazione del Santissimo Nome di Maria, comincerà l’Adorazione perpetua presso la chiesa di Cansatessa. L’inaugurazione prevede la celebrazione

Continua a leggere “”