ultime notizie



MIO SIGNORE E MIO DIO

Pubblicato il 24 novembre 2018

*Card Athanasius Schneider:*

“Noi riteniamo che  il momento dell’incontro con la Divina Persona del Redentore, esiga per sua natura anche esteriormente un gesto tipicamente sacro come la prostrazione in ginocchio, allo stesso modo delle donne le quali, la mattina della Rissussezione, hanno adorato il Signore Risorto prostrandosi a terra davanti a Lui.
E come pure hanno fatto poi  gli Apostoli e San Tommaso dicendo :
” *MIO SIGNORE E MIO DIO!”*

▪La Comunione e in ginocchio è in UBBEDIENZA al magistero* della Chiesa, così come stabilito anche nel Canone di Diritto Canonico n.214:
” i fedeli hanno il *diritto* di rendere culto a Dio secondo le disposizioni del proprio rito approvato dai legittimi Pastori  della chiesa ( REDEMPTONIS  SACRAMENTUM
*N. 91: “non è  lecito negare la comunione ai fedeli che vogliono riceverla in ginocchio* )

*▪In UBBIDIENZA* a quanto più volte *esortato dal PREFETTO della Congregazione al Culto divino e ai Sacramenti, il CARDINAL ROBERT SARAH,*  il quale anche di recente, così si esprime nella prefazione al libro di don Federico Bortoli: “La distribuzione della comunione sulla mano. Profili storici, giuridici e pastorali” :

Continua a leggere “”


Bologna
Adorazione Eucaristica
prima evangelizzazione

Pubblicato il 26 settembre 2018

PHOTO-art mm avvenire sett 2018

Nella serata del 17 settembre scorso presente l’Arcivescovo della diocesi di Bologna, mons Maria Matteo Zuppi che ha dato avvio alla “Scuola di adorazione” (serie di incontri sul tema dell’Eucaristia e adorazione con diversi ospiti) è stato presentato il programma di conferenze sull’adorazione eucaristica per l’anno 2018-2019.

Dopo un breve momento di adorazione mons Zuppi ha benedetto e dato mandato agli adoratori che si prepareranno alle future missioni al fine di portare a conoscenza anche ai più lontani l’adorazione perpetua.

La serata si è conclusa con un momento di fraternità in sacrestia con un piccolo buffet preparato dagli stessi adoratori.

continua…….. Continua a leggere “”



52° CONGRESSO INTERNAZIONALE EUCARISTIA in UNGHERIA 2020

Pubblicato il 15 giugno 2018
Corpus Domini – 45 paesi si sono uniti all’adorazione
2018/04/06

Siamo stati chiamati ad un’adorazione che abbraccia tutto il mondo alla vigilia del Corpus Domini, il 2 giugno dal Segretariato del Congresso Eucaristico Internazionale. Secondo i risultati stimati in 45 paesi di sei continenti – decine di migliaia di persone – si unì alla catena dell’adorazione.

IEC_logo_colours
Adorazione mondiale il 2 giugno!
17/05/2018

Ti chiamiamo ad adorare il Gesù presente nell’Eucaristia di tutto il mondo alle 5: pm del 2 giugno, alla vigilia del Corpus Christi Day. Registrati sul sito del Corpus Domini!

https://www.iec2020.hu/l/worldwide-adoration-on-2nd-june/

 

header_1920x484px


Donoratico

Pubblicato il 11 maggio 2018

il 13 di maggio prossimo sono 14 anni che è aperta la cappella di adorazione perpetua a DONORATICO

leggi l’invito in pdf

Adorazione Uno


PADOVA
Cittadella. Da un mese una nuova cappella per l’adorazione perpetua

Pubblicato il 19 aprile 2018

In Italia sono 68 le cappelle per l’adorazione eucaristica perpetua, e ben nove sono in Veneto: a Padova, la chiesa del Corpus Domini in via Santa Lucia; a Ciano del Montello, parrocchia di Santa Maria assunta; a Feltre, parrocchia Sacro Cuore; a Fiesso d’Artico, parrocchia Santissima Trinità; a Mestre, Barbarigo e Maria Goretti; a Thiene, parrocchia San Sebastiano; a Venezia, parrocchia San Silvestro; a Verona, oratorio di San Rocco e a Cittadella nei pressi del convento di San Francesco.

La cappella di Cittadella, restaurata grazie all’impegno di tutta la comunità, dopo circa un anno di lavori è stata aperta mercoledì 7 marzo con la celebrazione eucaristica presieduta dal vescovo Claudio. «La preghiera dell’adorazione – spiega padre Renzo Gobbi, guardiano del convento di San Francesco – rientra in quella contemplativa. Mentre la preghiera comune parte dall’uomo e si rivolge a Dio come supplica, lode e ringraziamento, l’adorazione è un mettersi in

leggi l’articolo completo:

http://www.difesapopolo.it/Diocesi/Cittadella.-Da-un-mese-una-nuova-cappella-per-l-adorazione-perpetua

 


Roma
TERZO Anniversario

Pubblicato il 12 aprile 2018

Celebriamo con gioia il terzo anniversario dell’adorazione eucaristica perpetua nella nostra parrocchia.

Ci allieta della sua presenza Mons. Angelo De Donatis , Vicario generale di Sua Santità

Schermata 2018-04-12 alle 16.23.11

apri file completo anniversario

retro terzo anniversario

 

 

 

 



L’adorazione eucaristica come cardine della vera devozione al Sacratissimo Cuore di Gesù”

Pubblicato il 10 aprile 2018

a Bologna Scuola di Adorazione mensile con Padre Agostino dei padri dehoniani del Santuario di Boccadirio, Castiglione dei Pepoli (BO)

lunedì 9 aprile 2018

Chiesa del SS Salvatore – Bologna

 

“I cardini fondamentali della vera devozione al Cuore Sacratissimo di Gesù sono: AMORE – ADORAZIONE – RIPARAZIONE.”

Il secondo cardine della vera devozione al Sacratissimo Cuore di Gesù è l’Adorazione.

Il Cuore Sacratissimo di Gesù lo incontriamo vivente nel Santissimo Sacramento.

L’adorazione che si esprime nella sua pienezza, avviene alla Presenza vivente di Gesù nell’Eucaristia, è Adorazione Eucaristica.

L’atteggiamento di adorazione a Gesù, Figlio di Dio e Figlio di Maria, può continuare

Continua a leggere “”