Ultime Notizie


NOVITA’ canale telegram
canale youtube e software gestione adorazione perpetua

Pubblicato il 25 novembre 2018
Salve!
Si è creato un CANALE TELEGRAM   in lingua italiana  solo di ascolto e lettura  al quale ci si può unire; riguarda audio, scritti sull’adorazione, sull’Eucaristia, su omelie ed altro dei Missionari della Santissima Eucaristia MSE: P Justo Lofeudo, P Florian Racine ecc.
Una volta scaricato Telegram si cerca adorazione e apparirà “SIA LA LUCE” , basterà cliccare su “unisciti”.

CANALE  YOUTUBE :                        
“AMARE CRISTO, AMARE LA CHIESA”

amar a Cristo, amar a la Iglesia

con P Justo Lo Feudo MSE

in lingua italiana e spagnola

 

A TUTTE LE CAEP

Chiunque voglia ottenere informazioni in merito ad un programma online utilizzabile per l’organizzazione dei turni degli adoratori, può inviare una mail cliccando sul link di seguito:

software di gestione adorazione eucaristica perpetua

 


OGNI 15 DEL MESE RUBRICA
A Cura Di P. Serafino Tognetti, Comunità Dei Figli Di Dio

Pubblicato il 20 novembre 2022

Adorazione Eucaristica (18°)

tratto dal libro “Adorazione” di P Serafino Tognetti

continua …

Adorazione come sguardo

Quando noi facciamo l’adorazione davanti al Santissimo, siamo come davanti ad un sole che si irradia; non siamo lì per dirgli i nostri bisogni (li sa già), non siamo lì per ricordare al Signore di essere buono (lo è già perché è la pietà infinita), non siamo lì per ottenere un intervento (è Lui l’intervento). Certo, il Signore dice “bussate e vi sarà aperto” (Mt 7,7), ma per prima cosa andiamo a Lui per sottometterci al suo sguardo. L’adorazione è fare spazio per riceverlo. Addirittura, secondo san Giovanni della Croce, Dio crea guardando. Io mi sottopongo al suo sguardo ed Egli
guardandomi mi crea. In che senso? Guardandomi porta la sua presenza in me.
Tra noi uomini non esiste solo la comunicazione verbale, ma anche quella visiva. Lo sguardo tende ad entrare dentro la persona, in un certo senso a possederla.
Mi piacerebbe fare una prova: mettere due persone di fronte a guardarsi fissi negli occhi e vedere quanto tempo resistono; dopo un po’, forse qualche istante soltanto, uno dei due non resisterà e

85

dovrà abbassare o spostare lo sguardo. Se invece chiedo alle stesse persone di

Continua a leggere “”



OGNI 15 DEL MESE RUBRICA
A Cura Di P. Serafino Tognetti, Comunità Dei Figli Di Dio

Pubblicato il 15 ottobre 2022

Adorazione eucaristica (17°)

tratto dal libro “Adorazione” di P Serafino Tognetti

continua …

Capitolo 9

L’UOMO NUOVO

L’Eucaristia è il Mistero della morte e resurrezione di Cristo, un atto solo, eterno che non viene “rifatto” nel tempo, ma che si fa presente nella sua attualità eterna per essere da me accolto. La Messa è dunque l’evento fatto presente.

La salvezza, infatti, non è un racconto: è una persona. Io mi salvo se raggiungo quella persona, la quale mi comunica, in un atto solo, la sua morte e la sua resurrezione. Quando il sacerdote dall’altare annuncia, dopo la consacrazione: “Mistero della fede”, la gente risponde: “Annunciamo la tua morte, proclamiamo la tua resurrezione, nell’attesa della tua venuta”, venuta futura, ma anche imminente; parliamo di tre atti, verbi legati concretamente ad una persona: non sono idee astratte o metafisiche.

“Tutto è compiuto” proclama Gesù dalla croce. Con il Sacrificio Egli arriva al culmine della sua missione perché con la propria obbedienza ha riscattato tutti gli uomini e

Continua a leggere “”




Vedi tutte le Ultime Notizie