Ultime Notizie



GROTTAMMARE
terzo anniversario

Pubblicato il 18 febbraio 2017

Grottammare, terzo anniversario dell’Adorazione Eucaristica Perpetua, a tu per tu con Giulia Damiani, coordinatrice generale.

GROTTAMMARE – Ieri, giovedì 16 febbraio, è stato festeggiato a Grottammare presso la Chiesa di Sant’Agostino, il terzo anniversario dell’Adorazione Eucaristica Perpetua con una celebrazione presieduta dal Vescovo diocesano Mons. Carlo Bresciani. Con l’occasione abbiamo intervistato la responsabile organizzativa, Giulia Dami.

Giulia come è nata l’Adorazione Eucaristica Perpetua?
Questa modalità, portata avanti dai laici  nasce post concilio. La partecipazione dei laici è stata chiesta, incoraggiata dal Concilio Vaticano II e  forma parte della nuova evangelizzazione, nuova non nel contenuto ma nell’espressione, nel fervore, nel metodo. Nasce attraverso un sacerdote siculo americano, Padre Martin Lucia degli Stati Uniti, religioso dei Sacri Cuori.
Egli, dietro sua richiesta,  fu esclautrato dal Papa Paolo VI, cominciando da solo e formando poi delle comunità. Prima di questo l,’AEP era già conosciuta ma  all’interno delle comunità religiose e uno dei grandi propagatori fu San Pier Giulian Eymard.

Continua a leggere “”





Vedi tutte le Ultime Notizie