Ultime Notizie


OGNI 15 DEL MESE
RUBRICA a cura di P. Serafino Tognetti,
Comunità dei Figli di Dio

Pubblicato il 15 settembre 2021

L’ adorazione eucaristica (4°)

tratto dal libro “Adorazione” di Padre Serafino Tognetti

Capitolo 2

MESSA E ADORAZIONE

L’adorazione di Dio e la santa Messa sono due realtà strettamente legate una all’altra. Per cercare di capirne la connessione, in questa meditazione seguiremo il pensiero di Divo Barsotti, citando alcuni pensieri tratti dai suoi scritti. Innanzitutto è bene ricordare come la Messa sia il sacrificio di Cristo che si offre al Padre e che si dà a noi per farci vivere la sua vita divina. Il nostro Dio è il Dio che viene: il corpo di Cristo è un corpo dato, il sangue di Cristo è un sangue versato, sono verbi che dicono movimento, come già affermato in precedenza. Gesù nell’ultima cena offre Se stesso con un imperativo; non dice: “Prendete e, se volete, chi se la sente, mangi!”. Dice: “Prendete e mangiate!

Questo è il mio corpo. Prendete e bevete! Questo è il mio sangue”. Prendete! È una volontà precisa.

Il corpo e il sangue di Cristo ci vengono dati affinché noi ci trasformiamo in quello che mangiamo e beviamo, in ordine alla nostra divinizzazione.

Continua a leggere “”



NOVITA’ canale telegram
canale youtube e software gestione adorazione perpetua

Pubblicato il 25 novembre 2018
Salve!
Si è creato un CANALE TELEGRAM   in lingua italiana  solo di ascolto e lettura  al quale ci si può unire; riguarda audio, scritti sull’adorazione, sull’Eucaristia, su omelie ed altro dei Missionari della Santissima Eucaristia MSE: P Justo Lofeudo, P Florian Racine ecc.
Una volta scaricato Telegram si cerca adorazione e apparirà “SIA LA LUCE” , basterà cliccare su “unisciti”.

CANALE  YOUTUBE :                        
“AMARE CRISTO, AMARE LA CHIESA”

amar a Cristo, amar a la Iglesia

con P Justo Lo Feudo MSE

in lingua italiana e spagnola

 

A TUTTE LE CAEP

A chi fosse interessato ad usufruire di un programma on line per l’organizzazione dei turni degli adoratori si può rivolgere a:

software di gestione adorazione eucaristica perpetua

 


“Chi ci sta?” – Sfida del Congresso Eucaristico Internazionale
5-12 settembre 2021

Pubblicato il 11 settembre 2021

di Padre Pedro Manuel
Per la seconda volta sono un delegato della nostra diocesi ad un Congresso Eucaristico internazionale. Mi sono posto molte domande nei mesi scorsi, quale frutto avrei tratto per me, per le mie parrocchie e per la nostra diocesi da questa possibilità che avrei sperimentato di nuovo come rappresentante della nostra chiesa locale. Oggi Gesù mi ha dato un indizio. Solo una Chiesa centrata su di Lui può diventare una presenza efficace del suo mistero di salvezza e di amore in mezzo a coloro che già lo conoscono e nei cuori ansiosi di coloro che non sanno chi è.

L’ascolto di padre Justo Lofeudo mi ha spinto a scrivere questo testo. Vediamo… a Budapest oggi era la “Giornata della Pazienza” e per coronare questa giornata, questo sacerdote ha condiviso la sua esperienza di fondare centri di adorazione eucaristica perpetua dove “prima dell’azione c’è la preghiera” (Papa Benedetto XVI). Dal cuore di una chiesa centrata sull’Eucaristia, nascono le vocazioni e si rinnovano le parrocchie. Senza paura, ci ha chiesto di interrogare i frutti che sono già apparsi dove questo sta accadendo, i cambiamenti che sono diventati evidenti dove il dubbio ha lasciato il posto alla proposta e dove le paure sono state fondate sulla Fede.

Continua a leggere “”


dal Congresso eucaristico internazionale
a Budapest

Pubblicato il 11 settembre 2021

CEI/Budapest: “Le sorgenti sono un segno della presenza di Dio”, di P. Pedro Manuel
Ogni giorno, padre Pedro Manuel della diocesi di Algarve dà ai lettori del sito web di educazione cristiana (EDUCRIS) una sintesi dei lavori del Congresso Eucaristico Internazionale, che si sta tenendo a Budapest, in chiave catechetica

Questa frase del vescovo José Cordeiro, nella sua omelia durante la messa per i partecipanti di lingua portoghese al Congresso Eucaristico Internazionale che ha presieduto oggi, dà il tono alla sintesi catechetica di oggi.

Oggi a Budapest si è vissuto il “giorno della pazienza”. Già alle Lodi, l’arcivescovo Stanislaw Gadecki, ci ha ricordato che “la pace viene attraverso l’amore” e “la Chiesa vive la pienezza di Cristo nell’Eucaristia” diventando la via per una vita eucaristica che si esprime nel cambiamento del cuore. Se l’egoismo, l’orgoglio e il prezzo dato ad ogni cosa lasciano la pace in pericolo, le nostre differenze mescolate dalla forza dello Spirito Santo ci rendono partecipi della missione dei 12 (apostoli) “che con la forza della Parola di Dio sono inviati a proclamare e vivere quella stessa Parola”, ha avvertito.

Continua a leggere “”




Vedi tutte le Ultime Notizie